Sport Project VCO – Arredo Jolly all’esordio ipoteca la qualificazione ai Campionati Italiani di Corsa campestre di Gubbio.
Successo del portacolori  Alessandro Turroni nella prima prova del Campionato Piemontese di corsa campestre

Esordio col botto per la Sport Project VCO, la neonata società sportiva che a partire dal VCO vuole rilanciare lapratica dell’atletica leggera, dal mezzofondo alla corsa su strada, dalla montagna ai trails.

I prati di Volpiano (Torino) hanno visto il trionfo di Alessandro Turroni – portacolori della Sport Project VCO Arredo Jolli –  nella prima prova del campionato piemontese per società di corsa campestre, che si è tenuto domenica 28 gennaio, con oltre 1.000 partecipanti nelle varie categorie ed un folto pubblico.  

Alessandro Turroni è approdato quest’anno alla Sport Project VCO  dalla Pro Patria Milano e da alcuni mesi è allenato dall’ossolano Severino Bernardini, subentrato a Giorgio Rondelli. 

Nella prova di Volpiano il portacolori della Sport Project VCO ha preceduto il valdostano Omar Bouamer (Pol. S. Orso – Aosta) e il fratello Paolo Turroni (Cus Torino) mentre ai piedi del podio sono finiti Luca Massimino (atletica Roata Chiusani) e Rudy Albano (Atletica Saluzzo).

Grazie alla vittoria di Alessandro Turroni e al 12° posto di un rinato Marco Giudici, oltre al 17° posto di Marco Gattoni, la neonata società Sport Project VCO si è classificata al 2° posto nella classifica di società alle spalle del Cus Torino.

Con questo risultato Sport Project VCO ha praticamente in tasca la qualificazione ai campionati italiani di cross in programma a Gubbio il prossimo 11 marzo.

Infatti sono 5 le squadre che saranno chiamate a rappresentare il Piemonte alle finali nazionali e pertanto a Sport Project VCO basterà confermare un piazzamento tra le prime squadre nella seconda ed ultima prova in calendario a Dronero (Cuneo) il 18 febbraio.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.